Si rendono note ai cittadini le informazioni in merito al pagamento della rata di acconto dell'IMU 2015, disciplinata dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 e dalla legge n. 147/2013, art. 1, commi 639 e seguenti. SCADENZA :Martedì 16 giugno 2015
COMUNICAZIONE AI FORNITORI CODICE UNIVOCO UFFICIO UFNLRB
Nuova modulistica per interventi di edilizia libera CIL - CILA disponibile nella sezione modulistica/ufficio tecnico
Il Decreto Legge 66/2014, convertito in Legge 89/2014 stabilisce che i terreni agricoli situati nei comuni che hanno un’altitudine fino a 600 metri sul livello del mare, non sono più esenti dall’IMU a partire dall’anno d’imposta 2014. Successivamente il Governo con il D.L. 24/01/2015, n. 4 ha poi differito la scadenza di pagamento di tale imposta dal 26 gennaio 2015 al 10 febbraio 2015. Nel caso del Comune di Loranzè gran parte dei terreni agricoli erano già assoggettati al pagamento dell’IMU ad eccezione dei seguenti fogli : 1, 5, 6, 12, 13, 16, 17 e 18. Dall’anno d’imposta 2014 risultano, pertanto, assoggettati all’IMU tutti i terreni agricoli, compresi i suddetti fogli. Di conseguenza, i contribuenti dovevano, entro il 10/02/2015, pagare l’intero ammontare del tributo secondo il seguente calcolo: Reddito Dominicale rivalutato del 25 % x 135 x 7,6 per mille. Il codice Tributo da riportare sul modello F24 è il 3914. Il codice catastale del Comune di Loranzè è E683. RESTA INTESO CHE L’EVENTUALE RITARDO PAGAMENTO DELL’IMPOSTA RELATIVAMENTE AI TERRENI AGRICOLI NON SARA’ SANZIONATO DAL COMUNE.

Brevi dal Municipio

Si allega Circolare Prefettura prot. n.2013/3933 del 5 novembre 2013
DAL 02/07/2012 ESECUTIVI NUOVI DIRITTI DI SEGRETERIA URBANISTICA - EDILIZIA PRIVATA - ACCESSO ATTI