COMUNICAZIONE AI FORNITORI CODICE UNIVOCO UFFICIO UFNLRB
Nuova modulistica per interventi di edilizia libera CIL - CILA disponibile nella sezione modulistica/ufficio tecnico
Il Decreto Legge 66/2014, convertito in Legge 89/2014 stabilisce che i terreni agricoli situati nei comuni che hanno un’altitudine fino a 600 metri sul livello del mare, non sono più esenti dall’IMU a partire dall’anno d’imposta 2014. Successivamente il Governo con il D.L. 24/01/2015, n. 4 ha poi differito la scadenza di pagamento di tale imposta dal 26 gennaio 2015 al 10 febbraio 2015. Nel caso del Comune di Loranzè gran parte dei terreni agricoli erano già assoggettati al pagamento dell’IMU ad eccezione dei seguenti fogli : 1, 5, 6, 12, 13, 16, 17 e 18. Dall’anno d’imposta 2014 risultano, pertanto, assoggettati all’IMU tutti i terreni agricoli, compresi i suddetti fogli. Di conseguenza, i contribuenti dovevano, entro il 10/02/2015, pagare l’intero ammontare del tributo secondo il seguente calcolo: Reddito Dominicale rivalutato del 25 % x 135 x 7,6 per mille. Il codice Tributo da riportare sul modello F24 è il 3914. Il codice catastale del Comune di Loranzè è E683. RESTA INTESO CHE L’EVENTUALE RITARDO PAGAMENTO DELL’IMPOSTA RELATIVAMENTE AI TERRENI AGRICOLI NON SARA’ SANZIONATO DAL COMUNE.
Bando per l'erogazione di un contributo ai padri lavoratori dipendenti del settore privato che fruiscono del congedo parentale in tutto o in parte al posto della madre.........continua
L'IMU - Imposta Municipale propria - è un'imposta di natura patrimoniale il cui presupposto consiste nel possesso di fabbricati, aree fabbricabili e terreni agricoli siti nel territorio dello Stato e a qualsiasi uso destinati, e sostituisce sia l'Ici che l'Irpef sulla rendita catastale. Clccca sul titolo per accedere alla sezione dedicata, dovè è possibile reperire informazioni sulle aliquote, scadenze pagamento ecc ..
Clicca sull'immagine per leggere l'articolo completo
NUOVI ORARI AUTOBUS 2014/2015
Dal 24 febbraio sarà possibile presentare domanda per ottenere il bonus bebè 2013, il contributo di 250 euro messo a disposizione dalla Regione per ogni nuovo nato.

Brevi dal Municipio

Si allega Circolare Prefettura prot. n.2013/3933 del 5 novembre 2013
DAL 02/07/2012 ESECUTIVI NUOVI DIRITTI DI SEGRETERIA URBANISTICA - EDILIZIA PRIVATA - ACCESSO ATTI